Archivio news 13/06/2017

COPPA MILANO CALCIO A 5

Dream Team campione di Milano !!

Trionfo Dream Team nella finale di Coppa Milano di Calcio a 5 dove i ragazzi capitanati da Calarasu battono il Real Mojito con un sonoro 7-1.

Già dalle prime battute Dream Team preme sull’acceleratore e si rende pericoloso subito con Mataca e Kojokaru che impegnano Russo con due belle conclusioni. All’8’ però, in contropiede, Real Mojito trova la rete del vantaggio grazie ad Angelillo che, servito da Salvatore Latella, incrocia benissimo col sinistro e supera Dirjan. La reazione di Dream Team non si fa attendere e al 13’ Kojokaru trova il pareggio tirando una sabongia potentissima col sinistro che buca le mani di Russo. Al 15’ clamoroso palo colpito da Railean su calcio di punizione, il legno trema ma la palla non entra. Al 17’ grande occasione per Salvatore Latella che supera bene due avversari e calcia da posizione defilata ma non trova lo specchio della porta. Al 18’ Dream Team passa in vantaggio: Kojokaru inventa un meraviglioso assist per Kusturov che deve solo spingere in rete il pallone da due passi. Un minuto dopo, a pochi secondi dalla fine del primo tempo, arriva anche il 3-1 che taglia le gambe a Real Mojito; a realizzarlo Calarasu che sfrutta alla perfezione un bel passaggio smarcante di Railean. La ripresa si apre con il predominio di Dream Team: al 2’ Mataca, lanciato da Beretta, colpisce al volo ma la sua conclusione termina sul palo. Al 4’ straordinaria risposta di Russo su bolide calciato da Calarasu. Al 5’ lo stesso Russo esce palla al piede dalla sua area, arriva fino a quella avversaria e serve Angelillo la cui conclusione di sinistro è deviata in corner da Dirjan. Tra il 10’ e l’11’ Dream Team chiude definitivamente i giochi grazie a Mataca che, prima con un destro potente e preciso, poi spingendo in rete un bell’assist di Kojokaru segna il 4 e il 5-1. Al 13’ in contropiede Beretta, servito da uno scatenato Kojokaru, avanza fino in area e trova la sesta marcatura. Al 19’ Kojokaru suggella una prestazione maiuscola mettendo il sigillo del 7-1 sugli sviluppi di una punizione di Railean. Finisce così 7-1 con l’ennesimo trofeo alzato in questa grande stagione di Dream Team