News archive 11/05/2019

LA PARTITA PIÙ PAZZA DELLA STAGIONE

I Diavoli vincono il campionato di calcio a 5


BIRRERIA DELL’OMBRA – I DIAVOLI 6-7 d.t.s.

RETI: 7’ Maroder (D), 10’ Santi (D), 17’ Mastroianni (B), 19’ S. Garau (B), 21’ Midulla (D), 12’ st Rebecchini (D), 14’ De Feo (B), 19’ st De Feo (B), 20’ st S. Garau (B), 21’ st De Feo (B), 25’ st Rebecchini (D), 26’ st Midulla (D), 3’ sts Rebecchini (D)

 

 

LA PARTITA
Doveva essere la partita dell’anno e così è stato.
La finale valida per il campionato di calcio a 5 tra Birreria dell’Ombra e I Diavoli ha regalato emozioni uniche e una partita destinata a rimanere a lungo negli annali di Sportland.
Pronti, via e al 2’ Cinquepalmi dalla distanza fa tremare la traversa. Al 7’ i Diavoli passano in vantaggio con un meraviglioso colpo di tacco di Maroder. All’8’ Ozeas viene espulso per un duro intervento su un avversario, pronte le scuse, il colpo per la Birreria è però pesante visto che i Diavoli trovano subito il raddoppio con Santi. Al 17’ Mastroianni spacca la porta con un siluro di sinistro che risveglia la Birreria che pareggia al 19’ con Stefano Garau. A 4’ dalla fine del primo tempo capitan Midulla porta avanti i Diavoli e si va a riposo sul 2-3.
Nella ripresa per i primi 10’ regna l’equilibrio, Rebecchini lo rompe al 12’ con un lob perfetto che scavalca Gustavo Garau ed è il 2-4 Diavoli. E’ qui che De Feo prende per mano la Birreria, accorcia le distanze al 14’ con un grande inserimento e sigla il 4-4 poco dopo con un gran destro dalla distanza. I Diavoli subiscono il colpo, la Birreria preme sulle ali di un ritrovato entusiasmo. Al 20’ Stefano Garau incrocia col sinistro e trova l’angolino portando avanti Birreria 5-4. Al 21’ De Feo su tiro libero trova il gol che vale il doppio vantaggio a 4’ dalla fine. I Diavoli si infiammano, assaltano Birreria che stoicamente si difende. A 80 secondi dalla fine Rebecchini in mischia col mancino trova il 5-6. Ultimo assedio: sette secondi alla fine, tiro di Allena che trova Midulla a due passi dalla porta, pareggio. 6-6 e supplementari di una partita pazzesca.
La Birreria incredula rientra comunque provando ad attaccare, al 3’ De Feo ha un tiro libero a disposizione ma Toniutti para. Nel secondo tempo supplementare azione di contropiede dei Diavoli, Gustavo Garau esce cercando di intercettare la palla di testa ma non impatta, pallone controllato da Rebecchini che, glaciale, deposita nella porta sguarnita e regala il successo agli assatanati Diavoli.
Ancora una volta a spuntarla sono i Diavoli, punto esclamativo di un annata straordinaria di Midulla e compagni che adesso avranno la grande opportunità di giocarsi le finali Regionali.
Onore e merito alla Birreria che è stata a 80 secondi da una vittoria che sicuramente prima o poi arriverà. Eremita e compagni possono, anzi devono, essere molto orgogliosi del percorso fatto anche quest’anno.

LE PAGELLE

BIRRERIA DELL'OMBRA
Gustavo Garau 7
Partita perfetta fino al gol del supplementare, non sarà di certo un errore a compromettere la sua straordinaria stagione e la sua fama di top player.
Eremita 6.5 Il capitano ci mette tutto, esperienza, forza fisica, leadership. Partita ottima.
Mastroianni 7.5 Ha la dinamite sul mancino e lo fa vedere a più riprese. Trascinatore.
Stefano Garau 8 Trova gol bellissimi nei momenti chiave, luce della Birreria nei momenti più ardui del match.
Cinquepalmi 6 Lotta, combatte ma gli manca la sua arma principale, il gol.
Ozeas 5 Sente tantissimo la partita, forse troppo. Quel brutto fallo e il rosso dopo pochi minuti rovinano la sua finale e pesano tantissimo per la squadra.
De Feo 8 Trascina la Birreria reggendo in difesa e spingendosi in avanti nella ripresa. Segna gol pesantissimi che portano i suoi a un passo dalla gloria.
All. Patanè 7.5 Ci prova in tutti i modi. Fa il massimo, non ha niente da rimproverarsi. Stavolta giocava contro I Diavoli e contro il destino.

I DIAVOLI
Toniutti 8.5 
Tante parate decisive, soprattutto i tiri liberi presi a Cinquepalmi e De Feo.
Santi 8.5 Difende e attacca con costanza, trova il gol del 2-0 con un contropiede perfetto.
Rebecchini 9 L’uomo della provvidenza, riaccende le speranze a 60 secondi dalla fine, sigla la rete vittoria nel supplementare. Al posto giusto, al momento migliore.
Maroder 8.5 La finezza di tacco con cui apre la finale è semplicemente meravigliosa. Partita di quantità e qualità.
Allena 8 Una spina nel fianco della Birrera, corre per tre, sempre duro in contrasto, non si risparmia.
Marzetti 5.5 La finale lo rende nervoso, protesta tanto, forse troppo, e finisce anzitempo la sua partita.
Midulla 9 Capitano, leader, uomo fondamentale dei Diavoli. Difende e riparte all’attacco con classe ed eleganza. Non è un caso che il 6-6 all’ultimissimo secondo di gioco, porti la sua firma.
All. Matarrese 9 Vive la partita con l'elettricità che gli scorre nelle vene e la trasmette ai suo ragazzi. Per una partita pazzesca, serve un mister pazzo.