News archive 30/12/2019

IL MEGLIO DEL 2019

Sfoglia il libro dei ricordi di Sportland


Il libro dei ricordi è pronto cambiare capitolo. Si chiude il 2019, si volta pagina.
Prima di passare il testimone al 2020, però, fermiamoci. Nel 2019 è successo un po’ di tutto. Il calcio amatoriale milanese ha continuato la sua evoluzione, raggiungendo livelli impensabili. In effetti non poteva essere un anno normale: chiudeva gli anni ’10 del Duemila e preparava la strada per i ’20.

Noi ripercorreremo il 2019 di Sportland. I criteri del nostro viaggio saranno due: il tempo e i personaggi. Utilizzeremo ora il primo, ora il secondo, rimbalzando da una parte all’altra, come i nostri match ricchi di capovolgimenti di fronte, pathos, emozioni.
Ecco tutte le storie memorabili all’interno della nostra storia.

 

18 gennaio 2019

Si parte da una fredda serata di gennaio. Si parte subito forte con la Gazzetta Football League Femminile. Comincia la da Milano la strada per raggiungere l’Olimpico di Roma. No Name si prende il trofeo provinciale.
La GFL Femminile è una tappa di routine nel mondo Sportland. Tornerà anche nel 2020.
Clicca qui per saperne di più.

 

AM Lea/Lea Club

La storia di questa squadra ha tante date importanti nel 2019. Noi ne abbiamo scelta una, che ha avuto un’importanza strategica senza pari: il 24 gennaio. È questo il giorno in cui Am lea batte Twin Style grazie ai gol di Bastone e alla parata miracolosa di Migliorin. È un po’ come un esame propedeutico all’università: se non lo superi, non puoi farne altri. Quel successo vale il primato e di conseguenza un posto nelle Finali Interregionali, stravinte il 12 maggio al Cimiano Sports Center.
365 giorni dopo la sconfitta in semifinale con Palermo Nardo e i suoi ragazzi tornano all’Olimpico di Roma. È l’1 giugno 2019: la storia diventa “epica”: Bertocchi, Savino e Monteverde si prendono il tricolore in una giornata pazza. È l’ultima vittoria di Am Lea. La squadra diventa “Lea Club”. Cambia il nome, non la capacità di vincere. Nel 2019 da incorniciare arrivano altri due titoli: Coppa Primavera Locauto (19 luglio) e Summer Cup (23 luglio). Questa squadra, fatta eccezione per i playoff del campionato, ha vinto tutto quellon che poteva vincere.

 

6 febbraio 2019

È la serata di DAZN. I bianconeri dopo aver dominato la Regular Season vincono la finale del torneo di Apertura del Corporate Challenge. Giocano a ritmi altissimi e superano l’ostacolo Azimut. Si divertono e fanno divertire. La festa finale con Davide Bernardi e Tommaso Turci è uno show televisivo.

 

GATORADE 5v5

Il torneo di calcio amatoriale giovanile più grande al mondo.
Il 12 febbraio viene inaugurata l’edizione 2019 nella sala executive di San Siro con El Cuchu Cambiasso. Il 4 marzo si gioca a Milano: a trionfare è il Liceo Russel.
Il 30 marzo si va Interello per le Finali Nazionali. È spettacolo puro.
Non si riesce a resistere fino al 2020: la nuova edizione del Gatorade 5v5 comincia il 16 ottobre. Ad affiancare Cambiasso c’è Regina Baresi.

  

 

COPPA NATALE

Il primo trofeo dell’anno, per il calcio a 5, appartiene ai Goodfellas. La squadra di Ludovico Ruffinengo comincia ad arricchire la sua bacheca e ad affermarsi come una delle formazioni protagioniste del circuito Sportland.
Nel calcio a 7 l’Alcione 1990 vince una finale bellissima. I top goal di Chavez e Pasquetti valgono il titolo.

 

PLACE REAL ESTATE

Uno dei miracoli sportivi del 2019 è a tinte verdi fluo. Place Real Estate vince tre titoli su tre. Si può parlare di triplete. La squadra di Pezzulla e Pelosi entra nell’Olimpo del Sabato QuasiGol.
Il 16 febbraio vengono poste le fondamenta con la vittoria del campionato. Questo gruppo è inarrestabile e sa solo vincere: arrivano anche Champions e Coppa MilanInter. Il 7 giugno è il giorno del terzo titulo.

 

2-6 aprile 2019

In cinque giorni va in scena tutto il meglio delle iniziative aziendali del circuito Sportland.
Generali, formazione storica del Corporate Challenge, supera Zurich e vince la MICC (Milano Corporate Cup).
È Snaitech a salire sul gradino più alto del podio delle prime Olimpiadi Aziendali. Calcio a 5, padel e pallavolo per uomini e donne: una grande iniziativa team building anima lo Sport Time Corsico.

   

 

OVER 50

Il 2019 verrà ricordato come l’anno in cui è stato assegnato il primo campionato over 50.
Il MiClub scrive il suo nome in cima al palmares. Quella di Meli e compagni è una vittoria dominante: una striscia positiva senza eguali porta i biancoblù davanti a tutti.
L’egemonia del MiClub viene spezzate da Le Vigane, la novità assoluta che conquista la Coppa Primavera Locauto.

 

19-21 aprile 2019: Riviera Easter Cup

A Pasqua il meglio del calcio giovanile si trasferisce in Riviera Romagnola.
Quella del 2019 è l’edizione del Riviera Easter Cup più grande di sempre. 100 squadre partecipanti e 2500 protagonisti: è la consacrazione assoluta di IFE.
Scopri la programmazione 2020 di International Football Events: CLICCA QUI.

 

TRENORD

C’è una squadra che ha scritto la storia del torneo Corporate Challenge. Si tratta di Trenord, che nel 2019 ha fatto qualcosa di straordinario. Dopo essere uscita in semifinale dell’Apertura contro Azimut, sembrava essere giunta al capolinea. Tutti erano pronti a decretare la fine di un’era.
Questo gruppo, invece, ha trovato energie nuove. Ha vinto la Clausura (9 maggio) in finale e poi si è presa anche le Final Four (24 maggio). È stata una doppia sfida all’ultimo respiro con CheBanca!: tra i tanti momenti emozionanti è emerso un solista eccezionale, bomber Pellegrino. I gol nella finalissima sono indescrivibili per importanza e bellezza.

 

10 maggio 2019: il giorno più pazzo dell’anno

Qui servono due paragrafi distinti. La storia si è svolta quasi in contemporanea allo Sport Promotion Comasina, ma il racconto deve essere spezzato in due per avere la giusta dovizia di particolari.

DREAM TEAM
Sul campo di calcio a 7 va in scena la finale del campionato tra Twin Style (campione in carica) e il Dream Team. Imbriaco e compagni partono favoriti soprattutto per la loro esperienza nel calcio a 7. Il Dream Team viene dal calcio a 5 dove ha vinto tutto. È il primo anno nel 7. Questa squadra, però, ha una fame di vittoria impressionante. Non c’è partita. Railean, Calarasu e compagni vincono ancora. Dopo aver superato Am Lea, si lasciano alle spalle anche Twin Style.

I DIAVOLI
Sul campo di calcio a 5 si gioca l’altra finale del campionato. I Diavoli-Birreria dell’Ombra è la partita più attesa. E si trasforma nella partita dell’anno. La Birreria a 120 secondi dal termine del tempo regolamentare è avanti di 2. Non si sa come, ma I Diavoli riescono ad acciuffare il 6-6. Si va ai supplementari. Nell’extra time Cinquepalmi colpisce un palo e De Feo va un centimetro dal nuovo vantaggio su tiro libero. Poi un pasticcio della difesa biancoverde regala il match point a Rebecchini, che non sbaglia. Il titolo finisce nell’inferno romano de I Diavoli.
La storia di Midulla e compagni diventa una favola a lieto fine l’1 giugno all’Olimpico di Roma, dove non giocano la Gazzetta Football League a causa di un giallo nelle Finali Interregionali. Vincono lo Scudetto LNCA.
I Diavoli in un anno hanno raggiunto il vertice massimo. È una storia di un’intensità tale che non può proseguire. La squadra passa al calcio a 7 e cambia nome (EXPAT).

 
 

22 maggio 2019

Autosalone Testori, grazie a una collaborazione con i Lambrangeles, fa il suo esordio nel calcio a 11. E che esordio! Vince subito la Coppa Milano. Salpietra è decisivo nella finalissima contro Real Arese.

 

1 giugno: Milano è la capitale del calcio amatoriale italiano

Vedi Am Lea/Lea Club e 10 maggio 2019 – I Diavoli

 

9 giugno 2019

La materializzazione delle emozioni targate ife. Team Calò (Bari) vince la Budapest Football Cup.
C’è tutto nei 3 giorni ungheresi: calcio, sport, amicizia, passione.
La vacanza sportiva è qualcosa che entra nel cassetto della memoria permanente e ha un posto fisso nel cuore di tutti gli appassionati.
IFE 2020: CLICCA QUI

 

12 giugno 2019

È il giorno della chiusura della prima edizione della SISAL PLAY CUP.
Online Long trionfa nella finalissima e alza la coppa al cielo. Le cerimonia di premiazione si trasforma in una vera e propria festa aziendale. Operazione team building: riuscita!

 

LE SEQUOIE

Stavolta si parte dalla fine. Dall'1 luglio, quando le Sequoie vincono la Coppa Primavera Locauto. È il secondo titolo stagionale per la squadra di Sensale. È un doblete impressionante, che riscrive ala storia del calcio a 11. Impressiona soprattutto lo strapotere dei Reds, che dominano senza ogni minimo dubbio. Una formazione così completa (in ogni reparto) raramente si era vista.
Per le Sequoie si tratta di due titoli inediti.
Il 2019 dei ragazzi di Miretta si chiude con la straordinaria esperienza delle Finali Nazionali ASI.

 

6 luglio 2019

Tra le novità del 2019 Sportland c’è la Peroni Soccer Night. I tornei formato “tutto in una notte” sono targati Peroni, main partner delle nostre attività. Il 6 luglio si gioca la seconda edizione della competizione notturna. Per capirne l’appeal, basta sapere che c’è gente che arriva da Livorno per giocare al Cimiano Sports Center. Si tratta de Il Rotino, che batte l’Herta Vernello e vince!

 

10 luglio 2019

Compass vince il 10° torneo Milano Solidale. È il secondo successo consecutivo per la squadra di Diego Monti. Che si chiami Compass o CheBanca! (Corporate Challenge), questo gruppo è una delle realtà più importanti del circuito aziendale Sportland.

 

24 luglio 2019

È l’ultima finale del 2018/2019. Anzi, è addirittura l’ultima partita della stagione. Groupama-Peones vale la Coppa Primavera Locauto.
Vincono i neroverdi: è apoteosi totale! Groupama chiude una stagione perfetta, da incorniciare. Quando li vedi giocare, ti diverti. Trasmettono saggezza, calma ed eleganza.
Nella storia del calcio a 7 over targato Sportland c’è scritto a caratteri cubitali GROUPAMA.

 

MICAM TROPHY

Il nostro viaggio nel 2019 termina con due eventi di altissimo livello.
Il MICAM Trophy si svolge in Fiera a Rho in occasione della fiera di scarpe più grande d’Italia.
Il kick-off viene dato dal campione del mondo Gianluca Zambrotta. Ogni giorno dalle 12 alle 14 si anima l’Arena: tra gli stand si gioca a calcio. Moreschi alza il trofeo dopo aver battuto i portoghesi di Apiccaps Team.