News archive 12/06/2020

AGGIORNAMENTI SULLA RIPRESA

Mentre il calcio professionistico torna in campo


Ieri pomeriggio anche noi abbiamo letto la notizia, pubblicata da fonti autorevoli come Gazzetta dello Sport, che ha scosso il mondo del calcio amatoriale. «Dal 15 giugno via al calcetto». Per un po’ ci abbiamo creduto e sperato, ma è stata un’illusione molto breve.
In serata, infatti, è arrivata la smentita. Come una doccia gelata, la data è stata posticipata al 25 giugno, giorno che potrebbe decretare il nuovo start degli sport amatoriali di contatto.

La situazione, tuttavia, è tutt’ora in divenire: le continue evoluzioni ci impongono di muoverci con i piedi di piombo. Noi continuiamo a monitorare ogni notizia, ogni decreto e ogni ordinanza. Vi informeremo e daremo comunicazioni. Ci faremo trovare pronti. Al semaforo verde scateneremo l’inferno, direbbe Guido Meda. In poche parole: non appena riceveremo l’ok, apriremo le porte dei nostri centri sportivi e saluteremo con orgoglio e felicità il ritorno del nostro amato calcio amatoriale.
 

Per quanto riguarda i campionati della stagione 2019/20 sono al vaglio del comitato organizzatore alcune opzioni per portarli al termine.

 

 

#Sportland25