News archive 19/07/2020

CORPORATE ESPORTS

Calcetto E-leganza a un passo dalla gloria


Da ultimi invitati al ballo di fine anno a protagonisti indiscussi di questo primo mondiale Corporate Fifa 2020. Andrea Guarnaccia e Simone Radogna, dopo aver macinato record su record, si sono incontrati in un derby “fratricida” che, risultati alla mano, sarebbe dovuto essere l’ultimo atto del mondiale. Non sempre però il concetto di giustizia fa rima con calcio e il destino ha voluto che soltanto uno dei due potesse partecipare al grande evento delle Final Four Intercontinentali WCF.  
È stato Simone Radogna, anni 20, a calpestare l’erba del palcoscenico virtuale più prestigioso del globo. Il sogno purtroppo si è spento sul più bello, nella semifinale contro il player americano rappresentante l’azienda Clean 19. Il viaggio Corporate Esport, dunque si è interrotto a un passo dalla finalissima, ma ha regalato grandi soddisfazioni: grazie a Calcetto E-leganza per averci condotto nell’Olimpo degli esports.

 

#Sportland25
#AlwaysCorporate