News archive 21/07/2020

SUMMER CUP

La forza di Afterlife, sorpresa Brigham, Amaranths ok


GIRONE A

Afterlife fa il suo esordio nel torneo e, semmai ce ne fosse bisogno, afferma tutta la sua forza. Falsone e compagni sono i veri favoriti per la vittoria finale: entrano in campo con la solita concentrazione massima. Con mister Errante non sono concessi cali di tensione. Trenno parte bene e resiste, ma col passare dei minuti la superiorità tecnica degli All Blacks emerge. Questa squadra è composta da soli top player: le rotazioni non cambiano i valori assoluti in campo. D’Ausilio, Provasio, Cinquepalmi, Checchi… Insomma ci siamo capiti.

Coffa e compagni provano a vendere cara la pelle prima di cedere, ma sbattono contro un super Todesco. Il numero uno di Afterlife compie parate inspiegabili: ma come fa?

Appuntamento a giovedì, quando sarà tempo di Garra Crema-Afterlife, una sorta di finale anticipata. I peruviani potranno solo vincere per ottenere il primo posto e passare il turno. Muscarella e i suoi, infatti, in virtù della miglior differenza reti, avranno a disposizione due risultati su tre, ma certamente non giocheranno per il pareggio.

GIRONE B

Bella vittoria di Brigham United, che sorprende ed elimina Impronta Birraia. Occhi puntati anche qui sul giovedì infuocato: Brigham e Tiki Taka Betacom si affrontano in una gara da dentro o fuori che vale la semifinale.

GIRONE C

Amaranths ipoteca il passaggio del turno: supera Bulls Team e vince 12-4. È un risultato importante, che regala un’ottima differenza reti a Corrado e compagni. Tiki Taka Etjca, per sovvertire il destino, dovrà battere i Bulls con almeno 9 reti di scarto e senza subire provvedimenti disciplinari.

GIRONE D

Infine, Zona Brera completa l’opera cominciata la scorsa settimana. Batte Real Fiction per 4-2 e si regala la semifinale.

 

#Sportland25