News archive 13/10/2020

CAMPIONATO CALCIO A 11

Colpi esterni per Opera Team e New Speed


CAMPIONATO CALCIO A 11

GIRONE B
Nella prima giornata colpi esterni per La Cupola e Opera Team. La Cupola sbanca 5-2 il campo della matricola Lino’s Team, con doppietta di Santimone e centri di Chiereleison, Rossi e Tauro Rocco.
Per Lino’s Team doppietta di Francesco Raffaele.
Opera Team viola 2-1 la tana delle Vecchie Glorie, con gol partita di Zanella e Salvagione, che vanificano l’1-1 di Rusconi: “E’ stata una partita ben giocata e molto equilibrata – ha commentato Francesco Magazzino, mister di Opera Team – abbiamo lottato ad armi pari con qualche occasione in più per noi nel primo tempo, che però è terminato senza reti. Nella ripresa siamo passati in vantaggio con Zanella dopo una bella triangolazione con Bazzi. Poi loro hanno pareggiato a una decina di minuti dal termine risolvendo una mischia rocambolesca sotto porta, ma poco dopo Salvagione ha segnato il 2-1 con una bomba da fuori area terminata all’incrocio dei pali. Sono soddisfatto perché per qualche defezione di organico abbiamo deciso di giocare nella serie B, ma se riusciamo ad essere in buon numero possiamo fare bene, come abbiamo dimostrato questa sera contro un avversario di buon livello.”
Alcazar s’impone 4-2 su San Michele, con doppietta di Mancuso e reti di Gougeon e Rocchini, contro le segnature di Balconi e Di Fazio: “Siamo partiti bene – ha spiegato Giuseppe Stefanini di Alcazar - con  un eurogol al 4’ minuto di Rocchini. Poi San Michele è cresciuto e ha pareggiato prima del riposo. Nella ripresa siamo rientrati con più determinazione e una volta tornati in vantaggio, abbiamo  continuato a macinare gioco fino a portarci sul 4-1. Poi nel finale abbiamo rallentato e loro hanno segnato  il secondo goal. Ottimo inizio di campionato, con la speranza di proseguire così.”
 

GIRONE C
Resaka e La Commenda
pareggiano 1-1 con botta e risposta di Avogadro e Marampon: “Pareggio giusto – ha commentato Tiziano Veronese di Resaka - anche se siamo stati raggiunti nei minuti di recupero. Noi dopo il vantaggio nel primo tempo abbiamo sprecato un paio di occasioni per chiuderla e come spesso accade nel calcio è arrivato il goal del loro pareggio nel finale, che sa di beffa.”
Aimb s’impone 2-1 su Vecchia Guardia, con doppietta decisiva di Sangiorgio, che anestetizza la segnatura di Campi.
New Speed viola 2-1 il green di Jus Milano, con match winner Di Lernia e Negri.