News archive 11/06/2021

COPPA PRIMAVERA CALCIO A 11

Pro Milano torna alla vittoria


Opera Team non approfitta del mezzo passo falso di Arca, impattando 3-3 contro le Vecchie Glorie, pareggio che mantiene la coppia al comando in condominio con 13 punti.
Per Opera Team a segno Pierro, Roscelli e Zanella, per Vecchie Glorie doppietta di Risi e segnatura di Rusconi.
“Partita molto combattuta ed equilibrata – ha commentato Jacopo Benefico di Vecchie Glorie, con tante occasioni da entrambe le parti, tra cui due pali colpiti da noi e un alcuni ottimi interventi del nostro portiere. Siamo partiti con solo 11 giocatori a referto e dopo pochi minuti siamo rimasti in 10, a causa un infortunio. Opera Team si è portata a condurre 2-0, poi abbiamo accorciato le distanze prima della fine del primo tempo. Nella ripresa siamo riusciti a ribaltare il risultato sul 3-2, poi loro hanno pareggiato all’ultimo secondo su rigore.”
“Pareggio nel complesso risultato giusto – è il commento di Fulvio Marchini di Opera Team – Nel primo tempo meglio noi, in vantaggio 2-1 con molte occasioni sprecate. Nel secondo tempo meglio loro, anche perchè ci siamo abbassati troppo, subendo le due reti del sorpasso. Per fortuna nell’ultima azione della gara siamo riusciti a pareggiare su rigore.”


Pro Milano ritrova la vittoria che mancava dalla prima giornata, imponendosi 3-2 con All Scars, con doppietta di Langella e segnatura di Migliorini, che vanifica l’ambo di Miglio: “Abbiamo giocato abbastanza bene – è il commento di Emilio Langella, bomber di Pro Milano - anche se meno precisi del solito sotto porta. Però siamo stati bravi nel finale a tenere duro, quando loro avevano qualcosa in più e potevano anche pareggiare. Comunque complimenti ad All Scars, un bel gruppo, tecnicamente e anche tutti molto sportivi.”
"Bella partita combattuta fino alla fine - è l'opinione di Zeqir Kercova - capitano di All Scars Milano - Abbiamo chiuso il primo tempo in vantaggio grazie a una doppietta del nostro bomber Miscio.
Nel secondo abbiamo subito le loro iniziative e un nostro calo di concentrazione gli  ha permesso di portarsi avanti su due azioni da fermo.
Ringraziamo Lorenzo, un nuovo giocatore (che dopo l'infortunio del nostro portiere) si è messo in gioco per noi realizzando degli ottimi interventi.
Siamo comunque soddisfatti della prestazione e si iniziano finalmente a vedere i primi risultati del nostro duro lavoro. Un ringraziamento da parte del nostro presidente Chiara Moroni al loro presidente e allenatore Maurizio Veronelli,  sempre molto professionale e sportivo."

 Rinviata invece al 17 giugno la sfida tra Aimb e Academy Crespi.