News archive 23/11/2021

CAMPIONATO CALCIO A 11

Vecchie Glorie sempre più alto


VECCHIE GLORIE – ALCAZAR 5-1
RETI:
12’ Risi (V), 15’ e 31’ Morpurgo (V), 22’ Rusconi (V), 35’ Gougeon (A), 26’ Gagliani (V)

CRONACA
La sesta giornata del  Girone B vede Vecchie Glorie aggiudicarsi il big match contro Alcazar, confermandosi in vetta alla classifica imbattuta (5 vittorie e 1 pareggio).
I padroni di casa partono fortissimo e al 12’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo trovano il vantaggio grazie al colpo di testa di Risi che batte Esposito.
Al 15’ il raddoppio con Rusconi che lanciato a rete a tu per tu col portiere passa il pallone a Morpurgo, che deve solo depositarlo in rete.
Al 22’ un contropiede fulmineo di Vecchie Glorie pone Rusconi di nuovo solo davanti al portiere, stavolta l’attaccante salta l’estremo difensore e insacca nella porta sguarnita il gol del 3-0.
Al 31’ arriva il quarto centro dei padroni di casa con Morpurgo che supera in velocità un difensore, scavalca anche Esposito e mette facilmente dentro la palla del 4-0.
Al 35’ il gol più bello della serata lo mette a segno Alcazar con un siluro dalla distanza calciato da Gougeon che si infila sotto la traversa e chiude il primo tempo sul 4-1.
Nella ripresa la squadra di casa abbassa un po' i ritmi ma va comunque spesso vicino al quinto gol, che trova al minuto 26, grazie a un bel tiro di Gagliani da fuori.
Alcazar prova a ridurre lo svantaggio, costruendo qualche buona azione che però non viene finalizzata, chiudendo così la gara sul 5-1.
Nell’intervista post gara capitan Jacopo Benefico loda la prestazione della squadra e allude al chiaro obiettivo delle Vecchie Glorie: vincere il Campionato per riaprire il capitolo del 2019 chiuso dalla pandemia mentre la squadra era in testa alla classifica!

LE SQUADRE

GLI HIGHLIGHTS

KING OF THE MATCH

 

LE PAGELLE: I TOP 5

VECCHIE GLORIE
Benefico 7.5:
Il capitano gioca sempre grandi partite, senso della posizione perfetto, ordinato nella manovra.
Risi 7: Ha il grande merito di sbloccare la gara con un gran colpo di testa, poi tanto lavoro utile alla squadra.
Morpurgo 7: Quando ha spazio si scatena e diventa difficilmente contenibile.
Rusconi 7: Rapace come pochi, prima fa segnare un compagno, poi si mette in proprio e timbra l’ottavo gol in campionato.
Casella 7: Perfetto dietro, non concede nulla e difende con grande sicurezza e senso della posizione.

ALCAZAR
Gougeon 7:
Segna l’eurogol della serata che gli vale il votone .
Mazzitelli 6.5: E’ quello che ci prova di più tra i suoi, sulla fascia qualche pericolo riesce a crearlo.
Di Brisco 6: Fa a sportellate in avanti provando a giocare di sponda, tanto lavoro sporco per la squadra.
Frontino 6: In mezzo prova a cucire il gioco della sua squadra ma ci riesce solo a tratti.
Falco 6: Sulla fascia ha clienti scomodissimi, copre ma riesce anche a salire in avanti in più di un occasione.