News archive 23/11/2021

CAMPIONATO CALCIO A 11

La Commenda frena la capolista Aimb


GIRONE A
Nella penultima di andata la capolista Gruppo Gorla continua la marcia imbattuta (5 vittorie e 1 pareggio) espugnando 2-1 il green di Cucim, aumentando il vantaggio sulle inseguitrici.
“Siamo arrivati alla partita in pochi e molto rimaneggiati – ha commentato il mister Gianluca Gorla - per defezioni molto importanti dell’ultimo momento. Abbiamo comunque fatto una partita intelligente e di esperienza, cercando di sfruttare il giro palla e meno la corsa e il fisico, dove i nostri avversari erano sicuramente superiori. Abbiamo chiuso il primo tempo avanti 2-0, grazie ad azioni in velocità sulle fasce. Nella ripresa abbiamo cercato di amministrare. A dieci minuti dalla fine Cucim ha accorciato su rigore per un fallo di mano su tiro ravvicinato. Alla fine portiamo a casa una vittoria non facile, ma importante.”
Al posto d’onore Real Arese, costretta al pareggio senza reti da New Team Linate: “Purtroppo dobbiamo mangiarci le mani – ha commentato Cristiano Mancini di Real Arese - perché a parte i primi 10'  in cui abbiamo fatto fatica a prendere le misure, rischiando nel loro unico tiro finito sulla traversa, per il resto abbiamo avuto sempre noi il pallino in mano. D'altra parte se si crea tanto, ma si prendono traverse, pali, più numerose paratone del loro portiere è difficile poi vincere, senza cinismo e cattiveria. Adesso prepariamoci al meglio per l'ultima del girone d'andata contro Dinamo Del Grosso.”
Questo è invece il commento di Stefano Torre di New Team Linate: “E stata una bella partita tra due squadre che giocano un buon calcio. Nei primi 10 minuti abbiamo colpito una traversa per parte, poi normale amministrazione.”
Seconda vittoria di fila per Le Sequoie che saccheggiano 5-2 il green di Avengers: Questo è il commento di Paolo Sensale de Le Sequoie: “Dopo alcune reciproche occasioni per segnare, finalmente Biba conclude a rete alla sua maniera, scartando 3 avversari prima d’insaccare. Dopo pochi minuti Avengers pareggia su rigore. All'inizio del secondo tempo il nostro contropiede è mortifero e Abrahim insacca il 2-1. Passano pochi minuti e Sterzi ruba palla sulla trequarti, servendo Sichitiu, che mette in rete appena entrato in area il 3-1. Poi Avengers torna a meno uno, ma su una punizione Sterzi firma il 4-2, impreziosendo la sua pregevole prestazione. Nel finale arriva il definitivo 5-2 con un lancio per Biba che arriva quasi sul fondo e crossa basso per Abrahim a rimorchio, che deve solo spingere il pallone in rete.”
Seconda vittoria consecutiva per Dinamo Del Grosso, corsara 4-3 con Dexter, con doppietta di Corbella, centri di Cassar Scalia e Sandomenico, contro l’ambo di Rizzo e la marcatura di Alliata.
 

GIRONE B
Nell’anticipo della sesta giornata Vecchie Glorie si aggiudicano 5-1 il big-match contro Alcazar ripreso dalla telecamere di Sportland  Chanell e resta imbattuta in vetta alla classifica, in attesa della risposta della coinquilina TSO.
 

GIRONE C
La capolista Aimb è costretta al pareggio 1-1 da La Commenda con botta e risposta di Ursini e Carola.
“Partita iniziata bene per noi con il vantaggio immediato – è il commento di Luca Dell’Orto di Aimb - Loro pareggiano all’inizio del secondo tempo con l’unico tiro in porta. Poi attacchiamo tutto il secondo tempo, ma con scarsa lucidità e troppo  nervosismo.”
Questo è invece il commento di Andrea Gipponi De La Commenda: “Dominio territoriale di Aimb che passa in vantaggio alla prima azione. Nel primo tempo si presentano altre situazioni difensive complicate per noi, ma senza mai concedere occasioni clamorose. All'inizio del secondo tempo inaspettatamente pareggiamo, grazie ad una prodezza del centravanti Carola, il quale si libera di un avversario e fulmina di sinistro il portiere. Da quel momento Aimb cerca con forza di tornare in vantaggio, anche perché noi rimaniamo in 10 verso la metà del secondo tempo per doppia ammonizione del centrale difensivo Di Gioia. Da quel momento Aimb prende d'assalto la nostra metà campo, ma senza trovare il guizzo vincente. La Commenda alla fine porta a casa un punto in casa dei primi in classifica per aver saputo soffrire nei momenti topici.”
Aimb mantiene comunque il primato, visto che la prima inseguitrice Resaka cade nello scontro per il secondo posto contro Flying, che operano il sorpasso in classifica, grazie alle segnature di Amoroso e Ripamonti.
“E’ stata una partita combattuta ed equilibrata fino alla fine – ha commentato Stefano Battocchio dei Flying - Probabilmente il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, perché Resaka hanno avuto buone occasioni da gol che non hanno sfruttato. Però ci portiamo a casa i 3 punti ottenuti non mollando mai e tenendo botta nei momenti in cui gli avversari hanno aumentato la pressione.”
Seconda vittoria per I Fantastici, che espugnano 2-1 il green de I Globuli Rossi con match-winner Bolognesi e Gira, che vanificano l’unica segnatura di Ballo.