Archivio news 08/02/2019

CAMPIONATO CALCIO A 7 OVER 40 GIRONE A

Guerriero Selvaggi tre punti all'ultimo sospiro!!

CAMPIONATO CALCIO A 7 OVER 40 GIRONE A

BEVERLY INPS-GUERRIERO SELVAGGI 1-2

RETI: 5’ Palmigiani (BI), 15’ s.t. Ceriani (GS), 21’ Bardella (GS)

 

LA CRONACA

Guerriero Selvaggi deve sudare le proverbiali sette camicie per rimontare nel finale la rete di svantaggio contro Beverly Inps e mantenere il quarto posto con 21 punti.

Nel primo tempo eccellente prestazione di Beverly Inps, che scappa in avvio con una formidabile segnatura di Palmigiani e poi sullo slancio impegna più volte Anselmi.

Nel finale occasionissima dell’1-1 per Bardella, che però calcia sul palo il penalty. Nella ripresa Guerriero Selvaggi con il passare dei minuti prende possesso della metà campo offensiva e al 15’ vede premiati i propri sforzi con il diagonale del pareggio di Ceriani.

L’1-1 sembra materializzarsi ma allo scadere Bardella si fa perdonare l’errore dal dischetto firmando il gol partita da bomber di razza.

 

LE PAGELLE

BEVERLY INPS

ROTA 6,5 tiene la saracinesca abbassata per 3 quarti di gara con ottimi interventi. Assolto sulle 2 reti incassate nel finale.

PALMIGIANI 7 accende la miccia con un gol da cineteca e sfiora anche la doppietta

LUCA COPPOLA 7 motorino inesauribile, anche se provoca il penalty

DIPAOLA 7 chiude tutti gli spifferi dietro è in panchina sull’1-1.

PELLEGRINI 6,5 lavoro prezioso al servizio della squadra

RESTA 6 da il suo contributo per far rifiatare i compagni

SCARAMUZZINO 7 fa girare la squadra come un vigile urbano in mezzo al traffico

TOGNOLI 6 prova diligente senza sbavature

 

GUERRIERO SELVAGGI

ANSELMI 7 Tiene in partita i compagni nel primo tempo complicato

BARDELLA 7,5  calcia il rigore sul palo ma rimedia all’ultimo sospiro con il gol decisivo che gli vale il premio MVP Birra Peroni

CERIANI 7 prova più volte a pungere col mancino e timbra l’importantissimo 1-1

DE MONTE 6,5 Onnipresente davanti, ma con mira difettosa

MATTEONI 6,5spinge con buona continuità

PAROLINI 6 macchia una discreta prova con l’espulsione nel finale

POZZANA 7 il capitano fa suo dietro e suona la carica nel secondo tempo

RUGGERI 7,5 si procura il rigore e tiene sempre sul chi vive i difensori avversari.