Sportland S.S.D. a r.l.2018/2019
(Maschile)
Calcio a 7 Over

COPPA PRIMAVERA LOCAUTO CALCIO A 7 OVER 35

Archivio news 03/07/2019

COPPA PRIMAVERA LOCAUTO C7 OVER 35

Lo Zoccolo Duro e Real Milano passano il turno

LO ZOCCOLO DURO – PRO SECCO 5-1

RETI: 9’, 9’ st, 17’ st Favazza (Z), 12’ Magno (Z), 15’ st Cella (Z) 20’ st De Luca (P)

 

CRONACA

Lo Zoccolo Duro raggiunge la semifinale della Coppa Primavera Locauto superando per 5-1 la Pro Secco, trascinata da uno strepitoso Favazza, a segno con una tripletta.
L’inizio di gara vede Addato sfiorare il gol e solo un grande intervento di Fantelli salva la porta dei gialloneri.

Al 9’ Favazza triangola due volte, poi batte Poloni da dentro l’area e porta avanti Lo Zoccolo Duro.

Al 12’ Magno parte dalla difesa e arrivato al limite dell’area raddoppia con un destro chirurgico, finalizzando una grande azione personale.

Poi Spagnuolo ha una buona chance per riaprire i giochi, ma il suo tiro termina a lato di pochissimo.

Al 9’ della ripresa Favazza servito da Carani spinge in rete il 3-0.

Al 15’ Cella in acrobazia trova la rete del 4-0.

Due minuti dopo una punizione capolavoro di Favazza vale il quinto gol, che sigilla l’incontro.
Nel finale De Luca in mischia segna la rete della bandiera per Pro Secco.

PAGELLE

LO ZOCCOLO DURO

Fantelli 7 Determinante in avvio di partita, sempre sicuro tra i pali
Giglio 6.5 Ottima prova dietro del capitano, sempre attento e preciso nelle chiusure
Magno 7 Roccioso dietro, firma un bellissimo gol con una gran sgroppata
Genovese 6,5 Giganteggia a centrocampo impostando il gioco
Favazza 7,5 Letale sotto porta, un’autentica perla la punizione del 5-0
Castellano 6 Gioca pulito e ordinato, senza sbavature
Cella 7 Una spina nel fianco avversario sulla fascia, sigla un bel gol
Carani 6,5 Grande spinta in fase offensiva, propositivo

PRO SECCO

Poloni 6,5 Compie ottime parate, incolpevole sui gol subiti
De Luca 6,5 l’ultimo a mollare, come dimostra il gol siglato nel finale
Tanfani 6 Favazza è cliente scomodo, si arrangia come può
Granata 6 Cerca di arginare gli attacchi di Carani e Cella
Saad 6,5 Tanta corsa, tanta voglia, tra i più pericolosi dei suoi
Addato 7 Il migliore dei suoi, crea sempre qualche occasione importante
Cartucci 6 Ci prova soprattutto dalla distanza, pecca un po’ di precisione
Spagnuolo 6 Sprinta e si dà da fare in mezzo al campo
Caterino 6 Volenteroso, si propone spesso in aiuto ai compagni

 


COLIBBRI’ – REAL MILANO 1-3

RETI: 3’ Cirocco (C), 10’ Bejenaru (R), 18’, 21’ st Naydenov (R)

CRONACA

Partita combattuta tra Colibbrì e Real Milano, che si sblocca al 3’ con un bel destro angolato di Cirocco.

Al 6’ palo pieno colpito da Fini con un tiro potente dal limite.

A metà frazione il Real Milano pareggia i conti: Raimondi è bravissimo a crossare in area e trovare lo stacco di Bejenaru che impatta bene il pallone e lo manda in rete.

Al 18’ Naydenov, appena entrato, con una sassata di destro ribalta la partita e porta in vantaggio Real Milano.

Al 21’ una punizione di Ucci prende una traiettoria velenosa, che carambola sulla traversa.

Nell’azione seguente Raimondi ben servito in area di destro prende in pieno la traversa.

Nella ripresa Naydenov impegna Gallotti su punizione.

Poi Ucci e Cirocco sfiorano il gol del pareggio ma al 21’ ancora Naydenov trova con un bolide da dentro l’area la rete che vale il definitivo 3-1

PAGELLE

COLIBBRI’

Gallotti 7 Ottimi interventi, c’è quando viene chiamato in causa
Piano 6,5 Bene sia dietro che in fase di impostazione
Borracino 6 Gioca in mezzo al campo con ordine
Piras 6 Ha buoni piedi, ma non riesce però a trovare lo spazio per rendersi pericoloso dalla distanza
Gigli 6,5 Motorino inesauribile sulla fascia, gran duello con Bergamini
De Franchis 6,5 Guida la squadra dentro e fuori dal campo, determinato negli interventi
Fini 6,5 Solo il palo gli nega il gol, sempre insidioso quando porta palla
Ucci 6,5 Tra i più pericolosi dei suoi, colpisce una rocambolesca traversa
Cirocco 7 Il migliore dei suoi, propositivo e sgusciante, sblocca la partita con un bel gol
Bocciarelli 6 Entra bene in partita, sempre deciso e concentrato
Gobbato 6 Fa il suo, senza infamia e senza lode

REAL MILANO

Benigni 7 Grandi parate nei momenti chiave della partita
Franchi 6 Difende bene, qualche sortita anche in fase offensiva
Bejenaru 7 Dietro salva un gol fatto, bravo anche in avanti, dove sigla il pareggio
Ravotto 6 Si fa sempre trovare pronto, con attenzione e intelligenza
Strada 6,5 Ottimo in fase difensiva, spigoloso e preciso nelle chiusure
Vitagliano 6,5 Cuce il gioco in mezzo al campo e lo fa bene
Bergamini 7 Gladiatore, innesca un bellissimo duello sulla fascia con Gigli
Raimondi 6,5 L’assist per Bejenaru un capolavoro, gli manca solo il gol, la traversa glielo nega
Marzagalli 6 Entra bene in partita mettendosi al servizio della squadra
Naydenov 7,5 Entra e segna, prende tantissimi falli, tiene alta la squadra, chiude la partita nel finale, difficile chiedergli di più.