Sportland S.S.D. a r.l.2018/2019
(Maschile)
Calcio a 7 Over

COPPA PRIMAVERA LOCAUTO CALCIO A 7 OVER 35

Archivio news 19/07/2019

COPPA PRIMAVERA LOCAUTO C7 OVER 35

I Giannetta boys sono CamPeones!

FINALE COPPA PRIMAVERA LOCAUTO OVER 35

PEONES – REAL MILANO 5-2

RETI: 6’ Pullano (rig.) (RM), 15’ Guariento (P), 22’ Giacomelli (P), 6’ st, 7’ st, 8’ st Lolli (P), 22’ st Naydenov (RM)

CRONACA

I Peones trionfano nella finale della Coppa Primavera Locauto Over 35 trascinati da una sontuosa prestazione di Simone Lolli, che sigla tre gol, si prende lo scettro di miglior marcatore del torneo e festeggia la conquista del trofeo insieme a tutta la squadra.
L’inizio è di marca Real Milano, con un bel tiro di Naydenov, fuori di pochissimo.

Lo stesso Naydenov al 6’ viene atterrato in area e dal dischetto Pullano non sbaglia, calciando molto angolato, con destro chirurgico e palla in rete.

Al 15’ i Peones pareggiano: dopo un palo colpito da Lolli la palla arriva sul sinistro di Guariento, che scarica in rete di sinistro una conclusione potente e precisa dal limite dell’area.

Al 19’ un bel tiro di Pullano trova la pronta risposta di de Santis.

Tre minuti dopo  calcio di punizione di Giacomelli, che trova la rete del 2-1 dei Peones, con una traiettoria rasoterra molto velenosa.
Ad inizio ripresa Giacomelli ci riprova su palla ferma, ma stavolta trova il palo a negargli la  gioia del gol.

Al 5’ Pullano impegna De Santis, che salva il vantaggio dei Peones con una super parata.

Poi si scatena Simone Lolli, che in tre minuti realizza tre gol con tre belle azioni personali, con la gemma del 5-1 passando in mezzo a tre avversari con una grandissima giocata.
Nel finale Real Milano prova a rendere il passivo meno amaro: Marzagalli sfiora il gol con una bellissima rovesciata parata da De Santis.

Allo scadere Naydenov dal limite col sinistro timbra il definitivo 5-2.
Mister Pietro Giannetta può così alzare al cielo un altro trofeo, perché ancora una volta i suoi giocatori sono CamPeones!

PAGELLE

PEONES

De Santis 7,5 Sempre reattivo, compie due parate prodigiose nei momenti chiave della gara
Palmisano 6,5 Un po’ rude ma molto efficace dietro
Guariento 7 Segna il pareggio con un autentica perla, sempre insidioso col suo mancino
Brontesi 6 Fa il suo senza sbavature, dosa bene le energie
Mariello 6 Entra nel finale e fa girare bene palla con i suoi piedi da pittore
Deponti 6,5 Spinge tanto sulla fascia, sempre propositivo
Giacomelli 7 Segna un bel gol ma non solo, faro del gioco a centrocampo
Lolli 8 Mvp della finale, griffa la tripletta in tre minuti, quando si accende è inarrestabile
Pirola 6 Preserva le energie per la gara successiva, ma anche da fuori sprona e guida i compagni

REAL MILANO

Benigni 6 Qualche colpa sul gol del 4-1, ma compie comunque tante ottime parate
Vitagliano 6.5 Tra i più positivi e propositivi
Raimondi 7 Il migliore dei suoi, ci prova spesso anche dalla distanza, l’ultimo ad arrendersi
Ravotto 6 Contiene benissimo Lolli fino al 6’ della ripresa, poi il bomber si scatena
Strada 6,5 Prestazione positiva del capitano, sempre preciso negli interventi
Bergamini 6 La sua partita dura poco, esce per infortunio ed è una grave perdita
Bejenaru 6 Entra nella ripresa, tante iniziative ma poca precisione
Marzagalli 6,5 Tanti spunti interessanti, tra cui la bellissima rovesciata ben parata da De Santis
Tosto 6 Soffre Lolli quando lo punta in area, si districa come può
Pullano 7 Lotta come un leone, glaciale dal dischetto, tra i migliori
Naydenov 6 Molto nervoso, eccede ogni tanto in foga agonistica, il gol nel finale non basta.