Archivio news 13/06/2018

COPPA PRIMAVERA CALCIO A 5

Quarti ok per Dream Team e Real Mojito!

QUARTI DI FINALE COPPA PRIMAVERA C5

 

DREAM TEAM – AURORA 8-2

TABELLINO: 1’, 12’, 2 st Beretta (D), 7’ Gin (A), 10’, 17, 18’, 20’ Mataca (D), 10’ st Dogari (D), 19’ st La Rosa (A)

CRONACA

Larga vittoria di Dream Team che con un netto 8-2 batte Aurora, condizionata da numerose assenze, e si guadagna l’accesso alle semifinali di Coppa Primavera C5. La partita si sblocca subito al 1’ con Beretta che da due passi deve solo mettere in rete un bel pallone crossato in area basso. Al 7’ arriva il pareggio di Aurora siglato da Gin che è abile a fiondarsi sulla corta respinta di Dirjan sulla conclusione di Patti, e a segnare l’1-1. Al 9’ Patti sfiora il vantaggio Aurora con un tiro dalla distanza che bacia il palo e termina poi sul fondo. Sul ribaltamento di fronte bell’azione impostata da Railean per Berettta che tocca in mezzo dove Mataca arriva puntualissimo all’appuntamento con il gol. Al 12’ arriva il 3-1 ad opera di Beretta che salta un uomo e poi anche il portiere e deposita la palla nella porta sguarnita. Tra il 17’ e il 18’ si scatena Mataca che con due conclusioni di destro potenti e precise segna due gol nel giro di 60 secondi e porta il punteggio sul 5-1. Al 18’ clamoroso palo di La Rosa con un tiro molto potente. Proprio sulla sirena del primo tempo Mataca con un destro secco dal limite insacca il 6-1.

La ripresa si apre come era iniziata la prima frazione, vale a dire con Beretta che mette dentro da due passi spingendo in rete un bell’assist di Dogari. Dogari che al 4’ colpisce in pieno il palo ma trova qualche minuto dopo la via del gol scaricando in rete un sinistro potentissimo dopo una punizione respinta dalla barriera.

Sull’8-1 la partita non offre più molti spunti se non qualche buona giocata di Aurora nel tentativo di rendere meno amaro il passivo. Al 19’ La Rosa con un tocco da distanza ravvicinata infila il gol dell’8-2 definitivo con cui si chiude la partita.

PAGELLE BEST PLAYERS

Beretta 8  (Dream Team): grandissima partita, segna, fa segnare, si diverte e fa divertire

Mataca 8  (Dream Team): prende un attimo le misure della partita, poi sale in cattedra con tre gol in tre minuti, cannibale

Gin 7 (Aurora): il più pericoloso e il più determinato dei suoi, si fa valere

 

REAL MOJITO – TROPA D’ELITE 2-1

TABELLINO: 15’ Agosto (T), 19’, 6’ st Vannucci (T)

CRONACA

Partita di straordinaria intensità e molto combattuta quella tra Real Mojito e Tropa D’Elite che vede i primi vincere 2-1 e passare il turno che li proietta in semifinale di Coppa Primavera C5.

Nei primi minuti di partita tra il 4’ e il 5’ si assiste a un bel duello Marazzita – Fellag con il portiere di Tropa che per due volte è bravo a respingere i tiri del 10 Mojito. Al 10’ occasionissima per Tropa D’Elite con Agosto che da due passi non riesce ad inquadrare la porta e manda a lato. Al 15’ proprio Agosto si rifà e porta avanti Tropa mettendo dentro un bel traversone dalla destra di D’Alessandro.

Al 19’ arriva il pareggio da parte di Real Mojito per merito di Vannucci che è bravissimo a sradicare il pallone dai piedi di un avversario, puntare la porta e poi scavalcare con un tocco morbido Fellag, 1-1 e palla al centro. L’ultimo brivido del primo tempo è un siluro di destro calciato da D’Alessandro che termina di poco a lato.

Nella ripresa al 3’ clamorosa chance sul piede di Maldi che impatta il pallone da due passi ma trova la straordinaria risposta di Fellag coi piedi. Al 6’ Real Mojito compie il sorpasso: calcio di punizione violentissimo scagliato verso la porta da Vannucci che fa doppietta e porta avanti i suoi.

Nella fase centrale della ripresa sale in cattedra Russo: l’estremo difensore di Real Mojito para molto bene le conclusioni di Ciccarelli e Di Betta e al 20’, nell’ultima azione della partita, para miracolosamente un tiro libero di Agosto evitando che la partita vada ai supplementari e spedendo Real Mojito dritto in semifinale

PAGELLE BEST PLAYERS

Vannucci 8 (Real Mojito): doppietta di importanza vitale ai fini della qualificazione, ispirato

Russo 8 ( Real Mojito): il tiro libero parato all’ultimo secondo è da premio Oscar in un momento di pura tensione Trhiller

D’Alessandro 7 (Tropa d’Elite) Lotta, si rende spesso pericoloso, mette dentro l’assist del pareggio momentaneo, indubbiamente il più pericoloso dei suoi  


Nella altre due sfide sono state Birreria dell'Ombra e Tiki Taka a passare il turno.

Le semifinali di giovedì 21 vedranno quindi affrontarsi Dream Team vs Birreria dell'Ombra e Real Mojito vs Tiki Taka