Sportland S.S.D. a r.l.2015/2016
(Maschile)
Calcio a 7 Over

20° CAMPIONATO CALCIO A 7 OVER 45

GARA ESTROSIA - OSCAR del 25/02/2016

Pronostico riservato nel campionato Over 35, con Oscar che si aggiudica 3-1 la sfida contro Estrosia e resta in corsa per i playoff. Nella sfida del Quanta Village l’equilibrio si spezza al 15’, quando Oscar piazza l’uno-due in meno di un minuto, con una ripartenza finalizzata da Di Guardo e il raddoppio a stretto giro di posta, grazie a una rasoiata da fuori area col mancino di Pistore, che si merita il premio di “Man of the match” di Sportland Channel. Al 12’ della ripresa Battista riceve palla da Pistore e da due passi griffa il 3-0. A tempo quasi scaduto il gol della bandiera di Estrosia con un tocco ravvicinato del capitano De Santis, che anticipa il portiere avversario in uscita.

Le pagelle

The best three

Estrosia
Antonio Coscarelli
: Illumina il gioco con i suoi piedi educati e quando si accomoda in panchina al 15’ si spegne la luce e arrivano le due segnature avversarie. Voto 7
De Santis
: il capitano fa valere la sua stazza e salva anche un gol sulla linea di porta. Nel finale rompe il digiuno dei suoi. Voto 6,5
Scarabaggio
: spinge con buona continuità sul binario di destra e prova ripetutamente a pungere da fuori area, ma la mira è imprecisa. Voto 6

Oscar
Pistore
: migliore in campo per dinamismo e qualità delle giocate col mancino vellutato, con il quale timbra il 2-0 e apparecchia la tavola per il tris. Voto 8
Battista
: chiude i conti griffando il 3-0 e facendosi valere sulla corsia di destra. Voto 7
D’Avino
: non deve ricorrere agli straordinari per tenere imbattuta la porta fino al tramonto, ma para con buona sicurezza fino al tramonto, quando perde lo shout-out senza colpe. Voto 6,5


GARA LE SEQUOIE - PRESIDENT CALCIO del 04/02/2016

Il fanalino di coda va in casa di una della favorte per la conquista del titolo e per gli appassionati di scommesse la quota del president è di 8.00. Il calcio ci piace perche in campo tutto può succedere e così è successo ieri sera. A sbloccare il risultato è il capitano del President Gigliotti che è bravo a superare il portiere in una mischia in area. Il primo tempo si conclude  con gli ospiti in vantaggio. Nella ripresa i padroni di casa partono a testa bassa e al decimo trovano il gol del pareggio con capitan Bavoni. Neanche il tempo di organizzare l'arrembaggio per trovare il gol del sorpasso e Le Sequoie si ritrovano sotto. Santini regala il nuovo vantaggio al President che inizia a credere nell'impresa. A chiudere il discorso è Friso che proprio allo scader, anche grazie a una carambola fortunata, trova il gol del 3-1 e regala i tre punti ai suoi.

Le pagelle

The best three

Le Sequoie
Bavoni: 
trova il gol del pareggio e da vero capitano non smette mai di incoraggiare i suoi, voto 7.
Tessaro: esperienza e consgili per tutti i suoi compagni anche quando è andato a sedersi in panchina, il vero cuore Sequoie, voto 6,5.
Verna: subisce tre gol ma è decisivo nel salvare la porta in molte altre occasioni, voto 6,5.
 
President Calcio
Gigliotti: 
difensore con la licenza di uccidere, in difesa chiude tutti gli spazi e trova anche il gol, voto 7,5. 
Zingariello M: corre in fascia avanti e indietro e per tutta la gara non sbaglia un pallone, voto 7.
Friso: ha il merito di chiudere la partita dopo una gara pulita  eprecisa, voto 6,5  

GARA LOS CAFETEROS - GROUPAMA SARONNO del 09/12/2015

I Los Cafeteros si presentano alla sfida da sfavoriti visto le posizioni in classifica, ma fin da subito fanno capire che hanno intenzione di vendere cara la pelle. Infatti pronti via e Bagagli trova subito la rete del vantaggio. Nonostante il vantaggio la reazione di Groupama tarda ad arrivare e al nono sono i Los cafeteros a raddoppiare con una punizione di Pan. Per tutto il primo tempo la squadra di Dell'osa continua a gestire il vantaggio e prima dell'intervallo è ancora Bagagli a siglare il 3-0.
Nella ripresa passano forse una cinquantina di secondi e arriva il gol che potrebbe riaprire la partita da parte di Groupama, ma al quarto minuto della ripresa i Los cafeteros riportano a due i gol di vantaggio per poi portarli a tre poco dopo grazie a Degani che sigla il 5-1. Chiude definitivamente il discorso meroni segnando il 6-1 a pochi minuti dalla fine che rende inutile il bel gol di Filosa che fissa il risultato sul 6-2.

Le pagelle

The best three

Los Cafeteros
Bagagli: 
il man of the match, ha spaccato in dua la gara già nl primo tempo con una doppietta che ha spianato la strada ai suoi, voto 7,5.
Caputo: in mezzo al campo guida la squadra come i migliori registi, sempre puntuale nelle chiusure e preciso nei passaggi, voto 7.
Pan: sigla il gol del 2-0 e fa tanto lavoro per i suoi compagni, voto 6,5.

The best three

Groupama Saronno
Filosa: 
a gara ormai compromessa è l'ultimo a mollare e trova anche un gran gol con un tocco preciso che si infila a fil di palo, voto 6,5
Michelotti: lasciato un pò da solo dai compagni, lotta su tutti i palloni e non molla mai da vero leader, voto 6,5.
Matteo: sgomita molto in mezzo al campo e fa tanta legna, non riesce a unire la qualità alla quantita, voto 6.

GARA LE SEQUOIE - GROUPAMA SARONNO del 01/12/2015

Le Sequoie e Groupama Saronno pareggiano 1-1 la supersfida della settima giornata del campionato Over 45 girone Nord. Equilibrio sovrano nel match disputato sul campo coperto della Scarioni, con Groupama Saronno che sblocca sollecitamente il risultato grazie a un preciso piattone di Pedroni. La capolista Sequoie replica a metà ripresa con capitan Bavoni, che vince un paio di rimpalli, poi insacca l’1-1 in diagonale, che salva l’imbattibilità delle Sequoie e gli vale il premio di “Man of the match” di Sportland Channel. Poco dopo Groupama Saronno ha l’occasionissima di tornare in vantaggio, ma Latronico calcia alto un penalty e l’1-1 va agli archivi.

Le pagelle

The best three

Le Sequoie
Bavoni
: il capitano si carica la squadra sulle spalle e firma l’importantissimo pareggio. Voto 7,5
Gasperi: nonostante un problema fisico si batte stoicamente e prova più volte la conclusione in porta e ad inizio porge un assist al bacio per Garbagna, fermato in angolo a due passi dalla porta. Voto 7
Cerri: Incassa senza colpe il gol in apertura, poi induce all’errore l’avversario sul penalty e compie un paio di interventi provvidenziali. Voto 7

Groupama Saronno

Pedroni: ha il merito di sbloccare il risultato e tiene sempre sul chi vive la difesa avversaria con la sua buona tecnica e il pressing costante. Voto 7
De Angelis: taglia e cuce con buon profitto, pettinando il pallone e si procura anche il penalty, poi sprecato dal compagno. Voto 7
Belluco: difende la porta con autorità e blinda il pareggio con un’uscita provvidenziale su Aziz nella ripresa. Voto 7