Sportland S.S.D. a r.l.2013/2014
(Maschile)
Calcio a 5

GAZZETTA FOOTBALL CHALLENGE MILANO

Info torneo

 

 

Dal 17 Marzo un Torneo unico con un premio speciale: disputare le Finali Nazionali contro le vincitrici delle altre province nella location di Coverciano. Prossimamente Gazzetta annuncerà il super premio per la squadra Campione d'Italia.

Come funziona il torneo.

Le squadre sono divise in gironi da 4, si giocano partite di sola andata dalla durata di 40 minuti complessivi (20 minuti per tempo); le prime due classificate di ogni giorne si qualificano per la finale di tappa che si dovrebbe disputarsi Sabato 12 Aprile a Milano. La finale di tappa prevede partite della durata di 20 minuti complessivi (10 minuti per tempo) con inizio previsto per le ore 11:00 del mattino e conclusione intorno alle ore 17:00 del giorno stesso. 
Nella Finale di Tappa le partite saranno ad eliminazione diretta. in caso di parità al termine dei tempi regolamentari si andrà direttamente ai calci di rigore; se ne batteranno 5 per parte e in caso di ulteriore parità si procederà ad oltranza. 


Dove e quando si gioca

I centri sportivi che avranno il piacere di ospitare questo prestigioso Torneo sono:

• Polisportiva Cimiano Via Don Giovanni Calabria, 16 Milano

• A.C. Milanese Corvetto Via fabio Massimo, 15 Milano

• CS Pozzo Via Pozzo Bonelli, 4 Milano

• CS Parenzo Via Parenzo, 2/1 Milano

 

Costi, tesseramenti e modalità di iscrizione

Il costo completo del Torneo è di 230,00 € comprensivo di quote campo, arbitri, assicurazione, iscrizione alla finale di tappa e pernottamento per la vincitrice a Converciano. Per iscriversi compilare il modulo d'iscrizione e consegnarlo insieme al saldo.
Per info e contattati: Tel: 02.48.00.88.12 - mail: calcioa5@sportland.milano.it.

 

Regolamento di gara

Nel Torneo vige il regolamento del Campionato Sportland di Calcio a 5 2013/2014. Con la presa visione di questo regolamento, i tesserati confermano la conoscenza dello stesso. Nel caso che il colore delle divise da gioco delle due squadre sia simile la prima nominata sarà tenuta ad indossare le pettorine. Il numero minimo di atleti per disputare la gara è di 3 perone. Ogni squadra può richiedere al direttore di gara la concessione di un ritardo massimo di 10 minuti sull'inizio della gara. Allo scadere dei 10 minuti la gara dovrà cominciare; nel caso la squadra non avesse raggiunto il numero minimo di 3 giocatori verrà data la sconfitta a tavolino.

Squalifiche

Un giocatore viene squalificato dopo due cartellini gialli o dopo un cartellino rosso. La diffida per somma di ammonizione verrà annullata al termine del girone di qualificazione; in caso di espulsione nell'ultima giornata di qualificazione il giocatore verrà squalificato per la prima partita ad eliminazione diretta. Il comitato organizzatore avrà la facoltà di squalificare per più giornate o di estromettere definitivamente un tesserato in caso di gravi forme di violenza.


Tesseramenti

Ogni squadra potrà iscrivere e tesserare un numero minimo di 7 giocatori ed un numero massimo di 12.
Non sarà possibile tesserare giocatori dopo l'inizio del Torneo. 

 

Classifiche

Nella fase a gironi in caso di parità si terrà conto nell'ordine: 1- scontri diretti; 2- differenza reti; 3- fair play; 4- gol realizzati; 5- sorteggio.